Fondazione Prosolidar è attiva dal 2011 e contribuisce alla realizzazione di progetti di solidarietà promossi da organizzazioni non profit, come Magicaburla Onlus.

 

Magicaburla e Prosolidar hanno dato vita ad un progetto dal nome “Nasi rossi in corsia” che sosterrà la clownterapia all’ospedale Bambino Gesù reparto oncoematologico pediatrico e Nora (Non operating Room Anesthesia) di Roma per 12 mesi.

 

Il progetto è partito nel giugno 2021 e andrà avanti per tutto l’anno.

Grazie al sostegno di Prosolidar, Magicaburla riuscirà a portare sorrisi ai bambini in ospedale e continuare la sua attività di clownterapia anno dopo anno.
La continuità è un elemento importante per i bambini e per le loro famiglie.

In questo modo, infatti, si instaura un rapporto speciale tra clowndottori e bambini, soprattutto per le degenze di lungo periodo, questo permette di affrontare meglio il ricovero e aiuta le famiglie ad alleggerire il carico di ansia e preoccupazione che si portano dietro.

Il nostro obiettivo è rendere le degenze più sostenibili sia per i bambini che per i genitori.

Capita spesso, infatti, che proprio i genitori non sanno come affrontare i sentimenti e le emozioni dei propri piccoli e si affidano a noi clowndottori per “alleggerire” il peso del ricovero e dei vari microinterventi di routine, già difficili per un adulto, per un bambino diventano momenti di forte stress, emotivo e non.

Anche il personale medico beneficia degli interventi dei clowndottori.  La nostra presenza è molto importante per creare situazioni di tranquillità durante visite mediche: spesso i bambini si calmano distraendosi con le nostre magie. Medici, infermieri, fisioterapisti ci chiamano spesso per chiedere il nostro supporto e rendere cure e terapie più semplici da gestire.

Grazie a Prosolidar che ci permette di continuare le nostre attività di clownterapia all’ospedale Bambino Gesù e ci permette di portare sempre più sorrisi dove servono.