Fon­da­zio­ne Pro­so­li­dar è atti­va dal 2011 e con­tri­bui­sce alla rea­liz­za­zio­ne di pro­get­ti di soli­da­rie­tà pro­mos­si da orga­niz­za­zio­ni non pro­fit, come Magi­ca­bur­la Onlus.

 

Magi­ca­bur­la e Pro­so­li­dar han­no dato vita ad un pro­get­to dal nome “Nasi ros­si in cor­sia” che soster­rà la clo­wn­te­ra­pia all’o­spe­da­le Bam­bi­no Gesù repar­to oncoe­ma­to­lo­gi­co pedia­tri­co e Nora (Non ope­ra­ting Room Ane­sthe­sia) di Roma per 12 mesi.

 

Il pro­get­to è par­ti­to nel giu­gno 2021 e andrà avan­ti per tut­to l’anno.

Gra­zie al soste­gno di Pro­so­li­dar, Magi­ca­bur­la riu­sci­rà a por­ta­re sor­ri­si ai bam­bi­ni in ospe­da­le e con­ti­nua­re la sua atti­vi­tà di clo­wn­te­ra­pia anno dopo anno.
La con­ti­nui­tà è un ele­men­to impor­tan­te per i bam­bi­ni e per le loro famiglie.

In que­sto modo, infat­ti, si instau­ra un rap­por­to spe­cia­le tra clo­wn­dot­to­ri e bam­bi­ni, soprat­tut­to per le degen­ze di lun­go perio­do, que­sto per­met­te di affron­ta­re meglio il rico­ve­ro e aiu­ta le fami­glie ad alleg­ge­ri­re il cari­co di ansia e pre­oc­cu­pa­zio­ne che si por­ta­no dietro.

Il nostro obiet­ti­vo è ren­de­re le degen­ze più soste­ni­bi­li sia per i bam­bi­ni che per i genitori.

Capi­ta spes­so, infat­ti, che pro­prio i geni­to­ri non san­no come affron­ta­re i sen­ti­men­ti e le emo­zio­ni dei pro­pri pic­co­li e si affi­da­no a noi clo­wn­dot­to­ri per “alleg­ge­ri­re” il peso del rico­ve­ro e dei vari microin­ter­ven­ti di rou­ti­ne, già dif­fi­ci­li per un adul­to, per un bam­bi­no diven­ta­no momen­ti di for­te stress, emo­ti­vo e non.

Anche il per­so­na­le medi­co bene­fi­cia degli inter­ven­ti dei clo­wn­dot­to­ri.  La nostra pre­sen­za è mol­to impor­tan­te per crea­re situa­zio­ni di tran­quil­li­tà duran­te visi­te medi­che: spes­so i bam­bi­ni si cal­ma­no distraen­do­si con le nostre magie. Medi­ci, infer­mie­ri, fisio­te­ra­pi­sti ci chia­ma­no spes­so per chie­de­re il nostro sup­por­to e ren­de­re cure e tera­pie più sem­pli­ci da gestire.

Gra­zie a Pro­so­li­dar che ci per­met­te di con­ti­nua­re le nostre atti­vi­tà di clo­wn­te­ra­pia all’o­spe­da­le Bam­bi­no Gesù e ci per­met­te di por­ta­re sem­pre più sor­ri­si dove servono.